Barroso a Lampedusa 

++ Letta saw 'suffering and pain' on Lampedusa ++

Il Presidente della Commissione europea Josè Manuel Barroso, accompagnato dal Premier Letta, dal ministro Alfano e dalla Commissaria europea Cecilia Malmstrom, ha oggi visitato l’angar che a Lampedusa accoglie le 297 bare con le vittime del naufragio.  A guidare la delegazione il Presidente della regione Crocetta e il sindaco lampedusano Nicolini.  La visita ha registrato sullo sfondo tensioni e proteste da parte di un gruppo di residenti, che hanno urlato “vergogna”  sia per l’assenza di un canale umanitario, sia per le condizioni “incivili” nelle quali si trovano i profughi accampati attorno al disastrato centro di accoglienza. Barroso  si è detto «scioccato profondamente» dalla visita e ha aggiunto che «l’Europa dovrà fare di più per affrontare l’emergenza»; ha comunque dichiarato che saranno stanziati a breve 30 milioni di euro aggiuntivi per l’Italia.
Delle oltre 30mila persone sbarcate quest’anno sulle coste italiane, i migranti per motivi economici sono una minoranza. Si tratta per lo più di profughi, che hanno diritto alla protezione internazionale. Il piano su cui il Governo intende muoversi – ha dichiarato Letta – è  quello di adeguarsi alle normativa europee, a cominciare dalla direttiva 51 che prevede la concessione dello status di soggiornante di lungo periodo ai beneficiari di protezione internazionale.
Sarebbe un primo passo importante, ma il nodo principale resta l’abolizione, o la profonda revisione, della Bossi-Fini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: