Anche il Comitato nazionale per la bioetica
si schiera contro i CIE

cie10[1]

Nel recente rapporto “la salute dentro le mura”, il Comitato ha esaminato le criticità in termini di salute nelle carceri e nei CIE. In questi ultimi il Comitato ha rilevato che il diritto alla salute “è soggetto a tali limitazioni da rendere dubbio l’uso del termine stesso di diritto”. I problemi sono numerosi, prima fra tutti la questione dell’igiene di queste strutture detentive, definite dal Comitato “contenitori impropri”. Il rapporto sottolinea il fatto che dovrebbe essere il Servizio Sanitario Nazionale a prendere “in carico i CIE”, o quanto meno dovrebbero essere presi degli accordi in tal senso con gli enti gestori dei centri. Ora, invece, “l’assistenza nei centri non è a carico del SSN, bensì è fornita dall’ente gestore”, spiega il rapporto, specificando che “nella generalità dei casi si tratta di un’assistenza sanitaria elementare, tarata sulla precedente normativa che permetteva il trattenimento non oltre i trenta giorni. Dopo che il periodo è stato prolungato a sei mesi, l’assistenza sanitaria risulta del tutto insufficiente”. Secondo il Comitato, non mancano solo adeguate prestazioni: “occorre anche controllare lo stato dei locali, l’adeguamento dei servizi e lo stato igienico, l’adeguamento del regime di vita a requisiti di rispetto della dignità delle persone”.
Il rapporto del Comitato si allinea a questa presa di posizione: “I CIE andrebbero chiusi – affermano i membri del Comitato – o quanto meno ricondotti alla loro funzione originaria di misura eccezionale, come previsto dalla direttiva UE”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: